sp-page-title

Montoggio, realizzazione nuovo ponte sullo Scrivia

L’opera si è resa necessaria dopo le alluvioni dell’ottobre 2014 e settembre 2015. Il nuovo ponte, a Montoggio, ha sostituito quello a tre campate con due pile in alveo che creava impedimento al corretto deflusso delle acque del torrente Scrivia, che nasce a poche centinaia di metri a monte, dall’unione dei torrenti Laccio e Pentemina.

 

La nuova costruzione in acciaio, a campata unica, senza pile in alveo, sostituisce quella precedente in calcestruzzo armato.

 

Il cantiere ha previsto la demolizione e ricostruzione dell’infrastruttura, compresa la realizzazione delle nuove spalle che hanno consentito anche una maggior larghezza dell’alveo in corrispondenza dello stesso e un innalzamento della quota dell’impalcato, per aumentare la sezione idraulica di scorrimento: lo scopo è stato quello di incrementare la portata delle acque sotto di esso.

 

Un unico lotto di lavori per un’opera, struttura con schema tipo Nielsen ad arco con tiranti interamente in acciaio con soletta di calpestio in calcestruzzo armato ed alleggerito, inaugurata nell’ottobre del 2021.

 

Il costo si aggira intorno a un milione e 620 euro circa di cui un milione e mezzo da contributo regionale e circa 120 mila euro di fondi propri comunali.

Altri cantieri dello stesso tipo

  • Tipologia: Infrastrutture
  • Status: Progetto
  • Tipologia: Infrastrutture
  • Status: Progetto